Parks.it Homepage

Aree Protette del Po e della Collina Torinese

www.parchipocollina.to.it

Rural Culture Museum in Villastellone

Four thousand objects of a disappeared world

Voluto dal prof. Riccardo Assom di Villastellone, allora insegnante di educazione artistica e appassionato del mondo dei contadini, dei montanari e degli antichi mestieri, il museo, inteso quale raccolta di oggetti, fu creato nel 1991 e inaugurato nel 1992. Nel 2007 il Comune di Villastellone, dopo averla restaurata, concedette l'antica ala del peso pubblico, in Piazza Libertà, all'associazione del museo, affinché vi collocasse parte del materiale raccolto. Furono inizialmente allestiti l'officina del fabbro, i banconi del falegname con i relativi attrezzi, i carri agricoli, un torchio per la pigiatura dell'uva, abiti, giocattoli e i manichini di contadini intenti al loro lavoro: la smielatura, la lavorazione della canapa, la creazione di oggetti da usare nei campi. Furono inoltre allestite altre rappresentazioni di attività di una volta, quali la bachicoltura, la pesca delle rane, la cucina, la scuola. Una forgia ancora funzionante permette ai visitatori di vedere come il fabbro fondeva il ferro e lo lavorava.
Un'altra porzione del museo si trova nei locali delle scuole medie, dove le vetrine espositive contengono oggetti relativi alle due guerre mondiali, corredi ed oggettistica femminile, altri giocattoli, libri, fotografie. Negli archivi del Comune di Villastellone si trovano invece i rimanenti beni raccolti ed in attesa di una sistemazione in locali adeguati.
Oggi il Museo di cultura popolare e contadina di Villastellone conta complessivamente circa cinquemila oggetti, tutti catalogati, che consentono al visitatore di addentrarsi in un mondo ormai scomparso. I reperti testimoniano la vita contadina di pianura, di collina e di montagna.
Una sezione del museo espone inoltre documenti cartacei, divise ed armi della Campagna d'Africa, della Prima e della Seconda Guerra Mondiale.

La Scuola Media che ospita tre sale del museo si trova in via A. Gentileschi. Le visite si effettuano prenotando ai numeri telefonici: 0119610601, 3338571411, 3334550012.

Location: Villastellone (TO) Region: Piedmont


share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2014 - Ente di gestione delle Aree Protette del Po e della Collina Torinese - p. iva 06398410016