Vai alla home di Parks.it

Gran Tour 2012: alla scoperta degli straordinari paesaggi del Piemonte. Natura, parchi e giardini storici. Il 15 aprile a Carmagnola

Il miglior modo per vivere i luoghi di arte e cultura è visitarli. Dal 14 aprile al 10 novembre oltre cento itinerari a Torino e in Piemonte

(Carmagnola, S. Mauro T., Verrua S., ecc., 04 Apr 12) Sono più di cento gli itinerari presentati nell'edizione 2012 di "Gran Tour", che dal 14 aprile al 10 novembre invita a conoscere il patrimonio artistico e culturale del Piemonte.

 

Il tema principale del Gran Tour di quest'anno è il paesaggio e la natura, proposto in un'intera sezione di percorsi per scoprire gli affascinanti panorami del Piemonte: colline, laghi, scenari alpini e vallate di suggestiva bellezza. Si attraversa l'intera regione, con visite a piedi o in bus, dalle Langhe alla Val Susa, da Domodossola all'Alessandrino, dal Canavese all'Astigiano. Si entra in parchi e giardini storici pubblici o privati, pensati nei secoli scorsi da straordinari architetti  o in aree verdi progettate in anni recenti.

Il programma prevede anche altre tre sezioni tematiche:

  • i percorsi classici, che propongono gli itinerari più apprezzati delle diverse edizioni
  • l'arte e la storia, con visite a musei, archivi, dimore storiche, chiese e monasteri per ammirarne le collezioni, gli arredi e le architetture, abbinate alle eccellenze enogastronomiche e alle proposte culturali delle diverse zone del Piemonte.
  • le proposte del territorio, infine, presentano appuntamenti cui partecipare con mezzi propri, per frequentare i percorsi in libertà.

Nel 2012 la progettazione delle attività ha coinvolto i Piani di Valorizzazione Territoriale, i Sistemi Urbani e Provinciali, strumento di programmazione della Regione Piemonte.  L'organizzazione di reti finalizzate allo sviluppo di servizi e attività di valorizzazione del patrimonio culturale consente di migliorare la fruizione e la gestione del patrimonio culturale e di integrarlo con gli elementi naturalistici e ambientali, con gli operatori economici del territorio, a partire dal sistema dell'accoglienza, della produzione enogastronomica e dell'artigianato.

Questa collaborazione ha permesso di attivare moltissimi nuovi percorsi e tre nuovi punti di prenotazione e pagamento presso il Museo Diocesano di Susa, il Museo Civico Casa Cavassa a Saluzzo e IAT – Informazioni Accoglienza Turistica di Asti.

Come in tutti gli anni, gli itinerari in programma sono stati progettati anche dai volontari delle oltre 60 associazioni di volontariato culturale che partecipano all'iniziativa e dalla Società Piemontese di Archeologia e Belle Arti  SPABA,  con il coordinamento dell'associazione Torino Città Capitale Europea.

 

Anche l'ente di gestione del Parco del Po e della Collina Torinese è stato coinvolto nella progettazione del Gran Tour 2012. Ben 4 sono gli appuntamenti che porteranno alla conoscenza del paesaggio e delle ricchezze naturalistiche, culturali ed artistiche dei comuni del territorio del parco:

Informazioni:

Il programma delle visite è disponibile presso:

 

La guida descrittiva con le schede di ogni itinerario è su www.piemonteitalia.eu e www.torinocultura.it

 

Prenotazioni

La prenotazione agli itinerari è obbligatoria e può essere effettuata dal 3 aprile 2012 (per i percorsi da aprile a luglio) e dal 11 giugno (per i percorsi da agosto in poi)

Si può prenotare presso:

  • numero verde 800.329.329, attivo tutti i giorni della settimana dalle 9 alle 18
  • presso InfoPiemonte-Torinocultura, via Garibaldi 2, Torino, aperto tutti i giorni dalle 10 alle 18
  • on line sul sito www.piemonteitalia.eu

Le prenotazioni chiudono due giorni prima dell'itinerario.  La conferma della prenotazione avviene con il pagamento della quota di partecipazione entro dieci giorni dalla prenotazione stessa.

Quote di partecipazione:

  • 5 euro per gli itinerari a piedi
  • 12 euro per gli itinerari in pullman in Torino e area metropolitana
  • 18 euro per gli itinerari in pullman in regione

Eventuali biglietti d'ingresso a musei e siti sono a parte. Se il museo è nel circuito dell'Abbonamento Musei Torino Piemonte 2012, gli abbonati hanno libero accesso.

Per alcuni itinerari in pullman è possibile partecipare con i propri mezzi. Anche in questo caso è necessario prenotare. Le quote:

  • 6 euro per le gite in Torino e area metropolitana
  • 9 euro per le gite in regione
  • Gratuità: minori di 12 anni, disabili e loro accompagnatori, possessori di Pass 15 e Pass 60

 

Gran Tour è stato progettato con il sostegno di Regione Piemonte, Provincia di Torino, Città di Torino, Compagnia di San Paolo e Fondazione CRT.

Programma completo del Gran Tour 2012
Al Museo di Storia Naturale di Carmagnola
 
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2014 - Ente di gestione delle Aree Protette del Po e della Collina Torinese - p. iva 06398410016