Vai alla home di Parks.it

Parchi e giardini di ville e castelli: caratteri della gestione

Dialoghi sul paesaggio - 2^ Conferenza Annuale, al Castello di Moncalieri, venerdì 9 giugno.

(Moncalieri, 08 Giu 17) La conferenza, che si terrà nel Castello Reale di Moncalieri, eccellenza del territorio della Riserva della Biosfera MaB UNESCO "CollinaPo", intende sviluppare interventi concreti, in un'intensa giornata per far crescere, anche a livello locale, un innovativo impegno a favore del Patrimonio dei Parchi e dei Giardini.

Il «sistema del verde storico», inteso come insieme integrato di giardini, parchi, siti di rilevanza storica, artistica, paesaggistica e rurale d'interesse pubblico, ha un ruolo funzionale di organizzazione del paesaggio ed è un elemento centrale nell'ambito della valorizzazione dei beni culturali.

Facendo seguito alla felice esperienza della prima edizione del Convegno nel 2016, inserita nel programma di IFLA 2016 – Congresso Mondiale dei Paesaggisti, che ha visto quale partner anche l'Ente di gestione del Parco del Po e della Collina Torinese, in questa seconda edizione nazionale si intendono approfondire specifici aspetti legati alla salvaguardia e alla gestione del verde e delle acque, approfondendo le modalità e le prospettive di valorizzazione rurale e agricola.

In particolare, la sessione pomeridiana sarà dedicata alla presentazione di differenti sistemi per la buona gestione di parchi storici relativi a edifici monumentali, con esperienze in ambito pubblico e privato.

Sarà questa l'occasione per creare una rete strutturata di informazione e collaborazione tra soggetti istituzionali che portano il loro specifico contributo nell'ambito della cura di giardini e parchi storici.

 

PROGRAMMA: 

Venerdì 9 Giugno 2017, dalle ore 9,30 alle ore 19.

Sala della Regina nel CASTELLO REALE DI MONCALIERI, Viale del Castello 2, Moncalieri

Ore 9,00 Registrazione

Ore 9,30 Saluti delle autorità, sono stati invitati

  • Cristiano Desideri - Arma dei Carabinieri 1° Battaglione Piemonte
  • Paolo Montagna - Città di Moncalieri
  • Laura Pompeo - Città di Moncalieri
  • Gennaro Miccio - Segretariato Regionale per il Piemonte, MIBACT
  • Luisa Papotti - Soprintendenza archeologia, belle arti e paesaggio per la città metropolitana di Torino - MIBACT
  • Daila Radeglia - Polo Museale del Piemonte – MIBACT
  • Raffella Tittone - Regione Piemonte, Direzione Promozione della Cultura, del Turismo e dello Sport, Settore Valorizzazione del Patrimonio Culturale, Musei e Siti UNESCO
  • Mario Turetta - Consorzio "La Venaria Reale"
  • Massimo Giuntoli - Ordine degli Architetti PPC della Provincia di Torino
  • Massimo Tirone - Federazione Ordini Dottori Agronomi e Forestali Piemonte e Valle d'Aosta
  • Alessandra Aires - AIAPP Piemonte e Valle d'Aosta

 Ore 10,30 Introduzione generale

  • Annalisa Calcagno Maniglio - Università degli Studi di Genova, Dipartimento di scienze per l'architettura "Tipologie di intervento su parchi e giardini storici"
  • Luca Dal Pozzolo - Fondazione Fitzcarraldo "Parchi e giardini; la sfida dei nuovi pubblici"
  • Alberta Campitelli - Associazione Parchi e giardini di Italia "La gestione dei giardini tra pubblico e privato"
  • Dr. Ippolito Ostellino - Ente di gestione delle Aree protette del Po e della Collina Torinese
  • Laura Sabrina Pelissetti e Carlotta Maria Zerbi - Associazione REGIS "Un Piano di Gestione per i giardini storici. Il caso di Villa Ghirlanda Silva, sede della ReGiS"
  • Emanuela Borio -  FAI "I giardini storici FAI: conservazione e valorizzazione"
  • Alessandra Monda - Touring club

Gestione del parco storico: strumenti

  • Laura Pompeo - Città di Moncalieri
  • Laura Moro - Polo Museale del Piemonte – MIBACT "Problematiche della gestione delle Residenze Sabaude"
  • Paola Gullino, Federica Larcher e Marco Devecchi. - Università di Torino - Facoltà di Agraria, Dipartimento di Scienze Agrarie, Forestali e Alimentari -  Disafa "La gestione agronomica di Parchi e Giardini storici tra conservazione e valorizzazione"
  • Consolata Siniscalco - Orto botanico di Torino "La gestione dell'Orto Botanico di Torino"
  • Riccardo Vitale - Polo Museale del Piemonte – MIBACT "Real Parco di Racconigi - Il sistema delle acque"

Ore 13 – Light Lunch

Ore 14,30 Strategie per la conservazione del verde e dell'acqua, valorizzazione rurale di parchi, tenute e dipendenze

  • Alessandra Vinciguerra - Giardini La Mortella "Il giardino di Lady Walton"
  • Paolo Cornaglia - Politecnico di Torino - Dipartimento di Architettura e Design "Il bravo giardiniere: contratti, competenze e funzioni per la gestione dei parchi di Torino, Venaria e Moncalieri tra Sette e Ottocento"
  • Giuseppe Butera - Soprintendenza archeologia, belle arti e paesaggio per la città metropolitana di Torino – MIBACT "Gestione della sicurezza del parco del Castello di Agliè: cenni sulla valutazione dei rischi"
  • Stefania Grella - Ente di gestione delle aree protette dei Parchi Reali "La gestione dei Parchi naturali reali La Mandria e Stupinigi: esperienze e prospettive per mantenimento e valorizzazione di beni storico-ambientali"
  • Cristina Scalon - Fondazione Ordine Mauriziano, Palazzina di Caccia di Stupinigi "Stupinigi: un intreccio tra sistema produttivo e loisir"
  • Gabriele Bovo - Città Metropolitana di Torino Pianificazione e gestione rete ecologica e aree protette, vigilanza ambientale "Gestione delle acque nei parchi storici e nelle aree naturali protette"
  • Paolo Castelnovi - Associazione Landscapefor "I parchi storici nel sistema della fruizione paesaggistica territoriale"
  • Piera Pappalardo - Comune di Como, Settore Opere Pubbliche "Riqualificazione del parco storico di Villa Olmo e realizzazione di un orto botanico"
  • Cristina Gragnolati - Libero professionista architetto "Il recupero del Parco della Villa Melano: da bosco inaccessibile a parco ecologico"

Ore 17,00 Casi pratici pubblici e privati

  • Maria Luisa Cosso - Castello di Miradolo, Fondazione Cosso "Il parco del castello di Miradolo: 2007-2017, storia di una rinascita"
  • Pier Francesco Bernacchi - Fondazione Nazionale Parco Collodi "Parco Policentrico Collodi-Pinocchio"
  • Edoardo Santoro - Fondazione Torino Musei Palazzo Madama "I giardini medievali di Torino: elementi per la costruzione e gestione"

Ore 18,30 – Dibattito

Ore 19,00 – Conclusione lavori

 

Comitato scientifico-organizzativo:

  • Costanza Roggero – Politecnico di Torino
  • Paolo Castelnovi – Associazione Landscapefor
  • Lino Malara - Esperto in patrimonio culturale
  • Laura Pompeo – Assessora Città di Moncalieri
  • Elisabetta Vanzella – Associazione Amici del Real Castello e del Parco di Moncalieri
  • Maria Carla Visconti – MIBACT
  • Riccardo Vitale – MIBACT

 

Associazione Amici del Real Castello e del Parco di Moncalieri

  • Elisabetta Vanzella (335 5803518)
  • Arianna Cocco (338 6221057)

Durante i seguenti orari sarà disponibile il servizio caffetteria presso la buvette del 1° battaglione Piemonte:

- mattino dalle 11,00 alle 12,00

- pomeriggio dalle 16,00 alle 17,00

La partecipazione al convegno dà diritto al riconoscimento di n. 08 CFP per la categoria professionale degli Architetti e di n. 01 CFP cod. SDAF 15 per la categoria professionale dei Dottori Agronomi e Dottori Forestali.

La conferenza è organizzata in collaborazione con l'Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Torino ed ha il patrocinio della: Federazione Interregionale degli Ordini dei Dottori Agronomi e Dottori Forestali del Piemonte e della Valle d'Aosta e della Riserva della Biosfera Mab UNESCO "CollinaPo".

Per iscriversi: 335 5803518, rocca4@libero.it

Per informazioni:

- Ufficio Cultura 011 64 01 206 - 270 · ufficio.cultura@comune.moncalieri.to.it

- fb: Associazione Amici del Real Castello e del Parco di Moncalieri

Il ninfeo nel parco del Castello di Brusasco (Foto di Ippolito Ostellino)
Il laghetto nel parco del Castello di Agliè (Foto di Andrea Miola)
Orangerie e tempietto nel parco del Castello di San Sebastiano Da Po (F. Andrea Miola)
 
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2017 - Ente di gestione delle Aree Protette del Po e della Collina Torinese - p. iva 06398410016