Vai alla home di Parks.it

Cavolfiore di Moncalieri

Cavolfiore di Moncalieri
Cavolfiore di Moncalieri
PAT - Prodotti Agroalimentari Tradizionali


Definizione
Il cavolfiore di Moncalieri è una delle molteplici varietà orticole che appartengono alla specie Brassica oleracea var. botrytis, pianta erbacea della famiglia delle Brassicacee o Crucifere. Si presenta con un fusto provvisto lateralmente di foglie più o meno espanse, delle quali, le più alte, avvolgono il germoglio. Da questo si sviluppano i peduncoli fiorali, molto ingrossati in modo da formare la "testa" o grumolo o infiorescenza. Questa assume colorazione varia, dal bianco neve al verde al violaceo e costituisce la parte commestibile, unitamente alle foglie involucranti più tenere.
Il Cavolfiore di Moncalieri produce infiorescenze con corimbi ben serrati, di forma a cupola significativamente convessa, spiralata a forma di chiocciola, con elevata copertura delle foglie centrali. La sezione è lievemente colorata e la testa è di colore biancastro. La spiccata copertura del grumolo consente alla cultivar di sopportare le temperature relativamente rigide che si riscontrano nei suoi areali di produzione.
La tecnica colturale prevede la semina in cubetti di torba o in semenzaio classico a fine aprile-maggio, il trapianto in pieno campo delle piantine da metà giugno - inizio luglio e la raccolta da ottobre fino ad inverno inoltrato. Tradizionalmente, il trapianto avveniva dopo la trebbiatura del grano inserendo, così, l'ortaggio in una ampia rotazione colturale.
Questa varietà presenta un ciclo tardivo, mediamente di 120 giorni; occorre, infatti, una temperatura inferiore ai 12°C per la differenziazione della infiorescenza.
La fase di maturazione è generalmente scalare e garantisce una certa continuità di raccolta fino ad inverno inoltrato. Le infiorescenze vengono raccolte e possono raggiungere un peso di 1 - 1,5 kg. La selezione è affidata alla riproduzione del seme da parte dei produttori stessi, che attuano un ciclo colturale in coltura protetta: il trapianto avviene a metà settembre, la fioritura in marzo e la raccolta del seme a giugno. Il Cavolfiore di Moncalieri presenta un gusto più sapido e marcato rispetto alle varietà commerciali, tiene meglio la cottura in acqua e le successive manipolazioni culinarie.

  • Zona di produzione: La zona di produzione di questo ortaggio si identifica, sostanzialmente, nei comuni di Moncalieri, Santena, Nichelino, Trofarello.

  • La storia: Le origini della cultivar in oggetto sono francesi; venne introdotta, in Italia, quando i Savoia si insediarono in Piemonte con al seguito gli ortolani ed i giardinieri che lavoravano per la Casa Reale. Probabilmente, appartiene alla medesima selezione del Verde di Macerata e del Romanesco. La vocazionalità territoriale, consolidata nel tempo, è avvalorata da testimonianze orali dei produttori stessi.

  • Tutela legislativa: Il cavolfiore di Moncalieri è classificato come "Prodotto agroalimentare tradizionale del Piemonte", ai sensi dell'art. 8 del D.lgs. 30 aprile 1998, n. 173, del Decreto Ministeriale n. 350 dell'8 settembre 1999 e dell'Allegato alla Deliberazione della Giunta Regionale del Piemonte del 16 aprile 2013, n. 51-5680.
I produttori segnalatiLocalità
 Azienda agricola La Spina VitoArignano (TO)
 Ronco RitaBaldissero Torinese (TO)
 Tabasso MariaBaldissero Torinese (TO)
 Varetto F.lliCasalborgone (TO)
 Ortofrutta della CollinaPecetto (TO)
 Artusio GioacchinoPecetto Torinese (TO)
 Azienda agricola Razetto FrancescoPecetto Torinese (TO)
 Bosio GiuseppePecetto Torinese (TO)
 Goffi Giancarlo e MauroPecetto Torinese (TO)
 Tabasso Luigi e SilvanoPecetto Torinese (TO)
 Tabasso MarioPecetto Torinese (TO)
 Vaudano GiorgioPecetto Torinese (TO)
 Vaudano MariaPecetto Torinese (TO)
 Agripiemonte Cascina MolinassoCarmagnola Salsasio (TO)
 De Grandis GiovanniChieri (TO)
 Pallaro MarinellaChieri (TO)
 Bauducco StefanoMoncalieri (TO)
 Caccherano PiergiorgioMoncalieri (TO)
 Ceresole AnnaMoncalieri (TO)
 Dionese EraldoMoncalieri (TO)
 Gandiglio DomenicoMoncalieri (TO)
 Gariglio Giovanni e FrancescoMoncalieri (TO)
 Giacomasso CarloMoncalieri (TO)
 Marconetto GiuseppeMoncalieri (TO)
 Masera AldoMoncalieri (TO)
 Miniotti GiuseppeMoncalieri (TO)
 Sandri GiuseppeMoncalieri (TO)
 Sapino GiuseppeMoncalieri (TO)
 Valenza FeliceMoncalieri (TO)
 Valsania GiovanniMoncalieri (TO)
 Sacchetto GiovanniSantena (TO)
 Cavaglià EugenioTrofarello (TO)
 Coggiola Francesco e PaoloTrofarello (TO)
 Coggiola MaurilioTrofarello (TO)
 Molino GiovanniTrofarello (TO)
 Bernardi SergioPoirino (TO)
 Villa GiuseppinaSan Raffaele Cimena (TO)
 Godone Luigi, Alberto ed EzioSciolze (TO)
 Bosca MassimoSan Mauro Torinese (TO)

share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2018 - Ente di gestione delle Aree Protette del Po Torinese - p. iva 06398410016