Vai alla home di Parks.it

Archivio Info Po&Collina Torinese

Parola chiave:    

Testata
Altre notizie: < più recenti  2  3  4  5  6  7  8  9  10  11  12    più vecchie >
Info Po&Collina Torinese
Inserisci la tua e-mail:



Gennaio 2016

19 Gennaio 2016
Un Master in Tecniche di riqualificazione paesaggistica
Una nuova visione del territorio, una nuova percezione del territorio. Sembra che il recente riconoscimento dei paesaggi vitivinicoli di Langhe, Roero e Monferrato abbia portato una nuova consapevolezza tra i cittadini piemontesi verso il proprio territorio, curiosi di riconoscerne i valori e di apprezzarli. Nel preparare il dossier di candidatura di CollinaPo a Riserva della Biosfera MaB Unesco, nell'interagire con le 85 amministrazioni comunali coinvolti e con i numerosi soggetti privati che con grande interesse hanno sostenuto questo processo, l'Ente di Gestione delle Aree Protette del Po ...segue

18 Gennaio 2016
Valter Giuliano nominato Presidente dell'Ente Parco del Po e della Collina torinese
Emesso il 12 gennaio il Decreto del Presidente Sergio Chiamparino con la nomina della Presidenza e del Consiglio dell'Ente
Nel ringraziare il Presidente Sergio Chiamparino e l'Assessore Alberto Valmaggia, per il prestigioso incarico ottenuto con la nomina a Presidente del Parco regionale del Po e della Collina Torinese il Presidente, Valter Giuliano ha rilasciato la dichiarazione che segue, approntandosi ad avviare le attività per la gestione dell'ente parco insieme al consiglio neoeletto e composto dai consiglieri Giorgio Albertino, Matilde Casa, Pierangelo Cumino, Giulio Lambresa,  Maurizio Martin e Gianfranco Righero. Il Presidente ha dichiarato: «Raccolgo un testimone prestigioso...segue

14 Gennaio 2016
La favola metropolitana dei Lupi a Settimo torinese
"Soci! .... prossima volta informarsi meglio"
Riprendiamo e rilanciamo con molto piacere il comunicato appena giuntoci dall' ufficio stampa del progetto LIFE WOLFALPS che ha sede presso l'Ente Parchi delle Alpi Marittime. Un comunicato, ha detto il direttore del parco Ippolito Ostellino, che non fa altro che confermare quanto il sistema italiano dell'informazione sia ancora molto lontano dall'acquisire uno stile più anglosassone su come si trattano le informazioni sulla natura e sull'ambiente, che non possono essere considerati "fatti di cronaca". Occorre che molti leggano e studino ancora, ha aggiunto,  per allinearsi c...segue

13 Gennaio 2016
Chivasso pensa al futuro
Una porta ambientale per l'area di CollinaPo candidata Unesco Mab?
. Domani 14 gennaio alle ore 21 presso la nuova Biblioteca di Chivasso Movimente il parco interviene nel dibattito sul nuovo processo attivato dalla città di Chivasso sul futuro del suo territorio, con il coordinamento del prof. Giovanni Durbiano del Politecnico di Torino. Una bella occasione per riflettere intorno ai temi della porta nord del territorio che il parco ha candidato al Mab Unesco e che proprio in questi giorni sta preparando la documentazione per la commissione Unesco che si riunirà a Lima il 18 e 19 marzo. Una iniziativa del Comune nella quale il parco por...segue

02 Gennaio 2016
Lupi a Settimo torinese intorno al Parco del Po e collina torinese?
Una ennesima prova di non conoscenza della Natura e di una stampa poco attenta e informata
Abbiamo atteso qualche giorno prima di commentare il video assurto alle cronache de La Stampa su un presunto avvistamento di Lupi intorno a Settimo torinese, per raccogliere informazioni più dettagliate e confrontarci con chi davvero ha una cultura biologica su questa importante specie protetta della fauna italiana. Un video, quello subito imprudenzialmente pubblicato da La Stampa, fatto girare da presunti esponenti di Federcaccia e che prima di essere diffuso avrebbe dovuto essere più accuratamente verificato e soprattutto non etichettato con una frase del tipo "….branco ...segue

01 Gennaio 2016
Lettera del Direttore Ippolito Ostellino. Ultima parte. 2015, un Anno per Unesco. 2016, un Anno per Unire.
Mantenere la rotta per raggiungere la meta, sapendo "Vedere l'invisibile".
Nella quarta parte della lettera che pubblico sulle news del sito del Parco, partita dal 21 dicembre, il Solstizio d'inverno, il racconto del lavoro si chiude con le ultime considerazioni sulle attività svolte nel campo della cultura delle aree protette e con una chiosa sulla nuova legge sui parchi del Piemonte e un consiglio in musica. 3. Progetti di scala territoriale e che si affacciano allo scenario internazionale si affrontano però solo avendo ben fermi principi e strumento di una "cultura dei parchi". Ecco perché il nostro ente ha partecipato e dato vita, o ospitato...segue


Dicembre 2015

30 Dicembre 2015
Lettera del Direttore Ippolito Ostellino. Terza parte. 2015, un Anno per Unesco. 2016, un Anno per Unire.
Mantenere la rotta per raggiungere la meta, sapendo "Vedere l'invisibile".
Nella terza parte della lettera che pubblico sulle news del sito del Parco, partita dal 21 dicembre, il Solstizio d'inverno, il racconto del lavoro svolto tocca tre tappe, con le iniziative per la fruizione degli spazi pubblici per arrivare ai temi più di fondo, culturali e strategici, a partire dalle infrastrutture verdi e dalla candidatura al Mab Unesco. 5. Per l'offerta di fruizione dei cittadini un lavoro innovativo e sperimentale è stato l'apertura per la prima volta del centro della Cascina Le Vallere alla gestione domenicale del parcheggio a pagamento che ha anche per&ogr...segue

30 Dicembre 2015
2015, un Anno per Unesco,2016 un Anno per Unire
Cerca come noi di vedere l'invisibile. Gli Auguri 2016 nel nuovo calendario di CollinaPo
Nel 2015 abbiamo lavorato per unire tanti saperi e tanti soggetti, la nostra cultura naturalistica e scientifica con quella umanistica, i Comuni di CollinaPo e i comprensori nazionali e internazionali del Mab Unesco. E' stato un lavoro impegnativo, appoggiato da molti e ostacolato saltuariamente da coloro che tentano vanamente di dividere chi ha voglia di costruire e unire. A chi cerca di impedire la visione della forza vincente della bellezza olistica che ci circonda - ancora addirittura invisibile per alcuni - auguriamo di regalarsi per il 2016 un bel paio di occhiali. L'Ente Parco del Po e...segue

30 Dicembre 2015
Pubblichiamo la Call per designer e imprese VEDERE L'INVISIBILE
Il Parco alla ricerca di progetti e produzioni sostenibili verso il MAB UNESCO CollinaPo. Presentato il Bando nel contesto di una innovativa mostra fotografica nel nuovo Fiorfood di Torino.
Una bicicletta speciale per scavalcare comodamente le colline intorno a Torino? Una casa progettata ad altissima ecosostenibilità? Una calzatura per tutti i terreni realizzata in materiale riconvertibile ad altro utilizzo? Un mezzo ecologico per portare street food a km zero nei parchi o un occhiale in materiale riciclato prodotto interamente nel nostro territorio? Sono tantissime le opportunità di progettualità creativa e produzione di progetti eco e sostenibili che possono concorrere alla Call per Designer e Imprese che oggi viene lanciata e pubblicata sul sito dell'Ent...segue

25 Dicembre 2015
Lettera del Direttore Ippolito Ostellino. Seconda parte. 2015, un Anno per Unesco. 2016, un Anno per Unire.
Mantenere la rotta per raggiungere la meta, sapendo "Vedere l'invisibile".
Nella seconda parte della lettera che pubblico sulle news del sito del Parco, partita dal 21 dicembre, il Solstizio d'inverno, il racconto del lavoro svolto tocca tre ulteriori tappe riprendendo quelle della prima parte, ovvero le risorse economiche, la comunicazione e i momenti di avvicinamento per gli attori del territorio e per i cittadini per conoscere i nostri patrimoni. 2. Le finanze non vengono certo per ultime, anzi, e la gestione economica e finanziaria dell'ente nel 2015 è stata garantita con un lavoro impegnativo sul nuovo piano dei conti e le nuove regole amministrativ...segue

Altre notizie: < più recenti  2  3  4  5  6  7  8  9  10  11  12    più vecchie >
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2016 - Ente di gestione delle Aree Protette del Po e della Collina Torinese - p. iva 06398410016